L’American Kennel Club celebra il Ringraziamento

New York “La ricerca conferma che i pellegrini non erano gli unici passeggeri a bordo della Mayflower. Si scopre che anche il migliore amico dell’uomo fece il viaggio transatlantico da Southampton, in Inghilterra a Plymouth, MA nel 1620. Questo Giorno del Ringraziamento, l’American Kennel Club® (AKC) celebra lo Springer Spaniel inglese e il Mastino, le due razze che si unirono ai pellegrini nel loro viaggio al nuovo mondo e che furono i primi a rendere i cani una parte della vita quotidiana per i primi coloni occidentali.

fonte dell’immagine: www.formula1indiretta.com

La prima menzione di cani in America è apparsa in un diario del XVII secolo chiamato “Mourt’s Relation” sui primi anni di vita nel nuovo mondo. Secondo questo racconto, due cani “uno Springer Spaniel inglese e un mastino” furono portati da John Goodman. I cani furono coinvolti nelle prime esplorazioni di scoperta a Cape Cod durante il primo inverno a terra.

“Questo Ringraziamento ringraziamo in modo speciale lo Springer Spaniel inglese e il Mastino che sono venuti in America per aiutare i pellegrini a iniziare la loro vita nel nuovo mondo”, ha detto la portavoce dell’AKC Lisa Peterson. “Sebbene entrambe le razze aiutassero i coloni a trovare e recuperare la selvaggina, oggi erano anche compagni fidati ed è incredibile pensare che i nostri antenati apprezzassero le stesse razze di noi oggi”.

Il mastino è uno dei cani più grandi riconosciuti dall’American Kennel Club ”alcuni possono anche superare i 200 libbre. La razza è un compagno potente e coraggioso, ma gentile e leale. I mastini sono stati allevati in Gran Bretagna per più di 2000 anni e usati come cani da caccia dalla nobiltà e dai cani da guardia. A loro piace stare con le persone e legare a stretto contatto con i loro proprietari. A causa delle sue grandi dimensioni e del bisogno di spazio, un mastino è più adatto per la vita di campagna o suburbana e richiede un esercizio leggero e una cura minima. Ulteriori informazioni sul mastino sono disponibili online su akc.org

.

L’inglese Springer Spaniel è un cane amante del divertimento adattabile alla vita in città o in campagna. La parola “Springer” deriva dal desiderio intrinseco della razza di cacciare. Gli Springers sono apprezzati per la loro impazienza e capacità di trovare e spaventare una grande varietà di selvaggina e conigli. In campo sono leggeri, snelli e veloci. La razza è riconosciuta per la sua capacità di andare avanti e indietro in condizioni di caccia avverse, che è in parte dovuta al suo corpo di medie dimensioni e potente. Allegri e affettuosi, gli Springers amano le loro famiglie e amano stare vicino ai loro proprietari. Sono ottimi animali domestici, ma richiedono esercizio quotidiano e necessitano di spazzolatura e rifinitura regolari per mantenere i loro cappotti puliti e privi di stuoie. Ulteriori informazioni sullo Springer Spaniel inglese sono disponibili online su akc.org

.

Con l’avvicinarsi del Ringraziamento, l’American Kennel Club® offre consigli sulla sicurezza per i proprietari di animali domestici per rendere le loro riunioni del Ringraziamento e le feste di festa amichevoli. Tra loro:

• Non dare mai ossa di tacchino al tuo cane; rappresentano un serio pericolo di soffocamento per i cani.

• Tieni sempre d’occhio la tavola del Ringraziamento e metti al sicuro gli avanzi e la spazzatura per evitare che il tuo cane mangi i cibi delle feste.

• Non dare al tuo cane avanzi del buffet festivo. Ripieni, torte, biscotti e antipasti sfiziosi sono cibi inappropriati per i cani e possono farli ammalare.

• Tieni le candele accese su tavoli o mensole alte lontano dalla coda scodinzolante del tuo cane.

• L’alcol è tossico per i cani, anche in piccole quantità.

• Se organizzi una festa, ricorda che alcuni ospiti potrebbero essere a disagio con i cani. Il tuo cane potrebbe, a sua volta, sentirsi a disagio o spaventato in presenza di un grande gruppo di persone sconosciute. Potresti voler confinare il tuo cane in una gabbia o in una stanza che non verrà utilizzata dagli ospiti.

• Attenersi il più possibile alla normale routine. Cerca di non variare l’alimentazione, le passeggiate e il programma di gioco del tuo cane.

Ulteriori informazioni sui suggerimenti per le vacanze che accettano animali domestici sono disponibili online su akc.org/public_education/holiday_safety.cfm

L’American Kennel Club celebra il Ringraziamentoultima modifica: 2021-06-22T10:20:33+02:00da laurilio
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento